VAI ALLA PAGINA pag 1 di 2pagina successiva
Autore: triveneto
I cambiamenti mondiali nell'ambito della informazione/comunicazione comportano adattamenti e integrazioni dei comportamenti professionali. La rivoluzione comunicativa introdotta con il web porta con se' i vantaggi e svantaggi ormai noti a tutti. Nell'ambito sanitario, ancor più che in altri ambiti, le opportunità di comunicazione devono mediare con l'etica che qualifica il Professionista Sanitario. La FLI ha prodotto 3 documenti di fondamentale importanza per le relazioni tra il mondo s...
Autore: triveneto
Il 24 novembre scorso si è svolta la Giornata mondiale del Parkinson e il 10 dicembre si svolgerà a Roma un incontro presso l'Istituto Superiore della Sanità a cui parteciperà anche la FLI per definire le linee guida per la diagnosi e la terapia della malattia di Parkinson per saperne di più collegati al sito della FLI. http://fli.it/2012/12/07/linee-guida-diagnosi-e-terapia-nella-malattia-di-parkinson-convocazione-panel-dallistituto-superiore-della-sanita/
Autore: triveneto
si è conclusa Handimatica 2012, un importante evento organizzato da ASPHI e associazioni no profit per migliorare la qualità di vita delle persone che soffrono di disabilità attraverso l'implementazione di tecnologie. abbiamo ricevuto da Manuela Susigan questo commento che con piacere pubblichiamo: Logopedia e tecnologia: due mondi apparentemente un po' distanti, in realtà potenzialmente molto vicini. Nella pratica clinica l'uso di pc e tablet possono facilitare la motivazione dell'uten...
Autore: triveneto
HANDImatica 2012
per saperne di più leggi il programma IX mostra - convegno nazionale DISABILITA’ E TECNOLOGIE ICT <!-- 6 --> <!-- --> English Version da giovedì 22 a sabato 24 novembre 2012 Ingresso libero: ore 9-18 Istituto Aldini Valeriani - Sirani · Via Sario Bassanelli, 9 · Bologna "il nuovo non s'inventa, si scopre" (G. Pascoli)   Home Programma Relatori Visitatori Come arrivare Edizioni...
Autore: triveneto
In una ricerca del Censis su quello che l'utente italiano chiede per l'informazione sanitaria, mostra che si richiede un'informazione meno "urlata" e spettacolarizzata, cioè un'informazione più razionale e realistica.
VAI ALLA PAGINA pag 1 di 2pagina successiva
129 queries in 0.305 seconds.